“Una Promessa per tutta la vita: storia e testimonianze dello scoutismo femminile a Gorizia”. Questo il titolo individuato dall’Associazione “Memoria Viva”, neo-costituito sodalizio appartenente al Terzo settore con sede in via del Seminario 7 che persegue finalità di documentazione e promozione dello scoutismo, per far conoscere la ripresa del guidismo in città dopo la soppressione del movimento scout operata a livello nazionale dal regime fascista.
Tali fatti storici rivivranno, in particolare, nelle testimonianze delle prime ragazze scout appartenenti, rispettivamente ed in ordine di fondazione in città, a Agi Associazione guide italiane, Szso Slovenska zamejska skaviska organizacija e Fse Federazione scout d’Europa. L’appuntamento, inserito nel programma di èStoria, si svolgerà venerdi 26 maggio alle 15 alla Mediateca “Casiraghi”. Mentre Lorena Daniela Fain modererà gli interventi di Maria Pia Colombo, Nicoletta Orzes, Tereza Srebrnic e Maria Zanolla, alle loro spalle scorreranno foto storiche dello scoutismo femminile presente in città sin dai primi anni del secondo dopoguerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *